Digital Pride. La prima edizione del Festival Internazionale delle Arti Digitali

Digital Pride. La prima edizione del Festival Internazionale delle Arti Digitali

24 maggio 2013 | di
in Appuntamenti, Segnalazioni | Nessun Commento

Share Button

Appassionati di cultura digitale e cambiamento, arriva l’evento dell’anno: il Festival Internazionale delle Arti Digitali.

Bari e Lecce le città che ospiteranno la prima edizione di questo singolare appuntamento promosso dall’ Associazione culturale B.A.D. Ideas, da InSynch Lab, Maker Zone, Joyfull Family Records e dal gruppo Seven.

Il programma

In programma live show, lectures, progetti, incontri e momenti di confronto sulle tematiche della cultura digitale,  produzioni multimediali, installazioni, 3D video architectural mapping e non solo. I professionisti del settore saranno coinvolti in una serie di workshop e seminari. E poi eventi gratuiti e performance di artisti di fama internazionale tra cui Laura Jones e Julien Sandre,(musica elettronica) ; la visual performer Kanaka Project, Luca Agnani, Insynch Lab, Jem The Misfit, Hermes Mangialardo e i produttori nazionali e pugliesi Cristian Carpentieri e Simone Gatto.

L’intento

Paese dei Balocchi di amanti del web e delle nuove tecnologie a servizio di cittadini, enti ed aziende, il Festival nasce con l’intento di illustrare le immense opportunità del digitale, valorizzarne i nuovi strumenti a disposizione e diffondere una vera e propria cultura in tal senso. Formare, inoltre, i futuri professionisti del settore, che già di per sé, richiede costante aggiornamento e passione.

Le tematiche che verranno affrontate sono multidisciplinari: produzioni multimediali, progetti sulla ricerca audiovisiva contemporanea, azioni performative, incontri e contesti internazionali in diversi ambiti multidisciplinari (videomapping, sound design, vjing, architectural mapping, interactive architectural surface e cartoon animation).

La chicca

Forte della sua vocazione avanguardistica, Digital Pride lancia anche una sfida internazionale di videomapping. E il vincitore sarà premiato con (rullo di tamburi) un assegno di 500 dollari.

Dove e Quando

La manifestazione, a ingresso gratuito, si alterna tra due location pugliesi.

A Lecce, dal 28 Maggio a 2 Giugno 2013, le sedi saranno la Manifatture Knos e il Teatro Romano di Lecce, sede quest’ultima, dove il 1 Giugno 2013 avrà luogo la prima tappa dell’iniziativa. Uno spettacolo notturno di musica elettronica in una location davvero eccezionale.

Il Fortino di Sant’Antonio Abate e la Mediateca Regionale, invece, saranno le sedi deputate all’evento nella città di Bari,  dal 22 al 27 Maggio.

Immagine anteprima YouTube

 

La manifestazione è realizzata con il contributo dell’iniziativa Laboratori dal Basso, azione della Regione Puglia cofinanziata dalla UE attraverso il PO FSE 2007 – 2013. Patrocinata da Assessorato al Mediterraneo Cultura e Turismo della Regione Puglia, Apulia Film Commission, Mediateca Regionale Pugliese, Comune di Lecce, Manifatture Knos, Fondazione D’Ars Oscar Signorini onlus e Milano in digitale.

[ via  salento.com ]

Share Button
Pin It

Related Posts

« »

Tiragraffi per i Macchianera Italian Awards #MIA14

Tiragraffi per i Macchianera Italian Awards #MIA14

Partner

Mediapartnership

La seconda edizione di Kerning, la conferenza italiana sulla tipografia
#FOI13 - Registration

Prossimi eventi

Come segnalare una pubblicità offensiva

Come segnalare una pubblicità offensiva?

Cerca un graffio

Ora d'aria

Infografica del giorno

Libro della settimana

Focus

Scroll to top