Be_Open_Mostra_Verge

VERGE, crolla il confine tra design e arte contemporanea

19 aprile 2012 | di
in appuntamenti, arte, design, expo | Nessun Commento

Share Button

Be_Open_Mostra_VergeCapita di guardare nell’occhio spento di un raccoglitore ferito e spogliato del suo senso, capita di inchinarsi davanti a una croce che, lampeggiando come un monito divino, mostra i voli in partenza e quelli cancellati, capita anche di alzare lo sguardo verso un alveare di mouse o di perdersi tra le spirali di un grande telefono arrotolato su se stesso.
Capita, quando il confine tra design e arte contemporanea crolla definitivamente, abbattendo quel già sottile muro di carta velina che incasella e separa.

Capita al Fuori Salone 2012 di Milano, all’Università degli Studi in via Festa del Perdono, dove proprio di fronte all’Aula Magna i nuovi artisti russi ci stupiscono con installazioni che giocano su questa sottile linea, il confine, la “VERGE“, termine da cui prende il nome la mostra che, per BE OPEN, rimarrà aperta al pubblico fino al 28 aprile.

In questa piccola esposizione – si compone di sei opere – Irina Korina gioca con materiali moderni e colorati che sembrano avere difficoltà a rimanere all’interno degli spazi definiti e claustrofobici di una pur grande gabbia, mentre Sergei Shekhovstov plasma gomma e plastica – materiali dei designer per eccellenza – come fossero legno da cesellare finemente in forme scultoree. Troneggiano in file ordinate i raccoglitori feriti di Alex Buldakov, cui lo squarcio di un artiglio rabbioso ha portato via senso e funzione, scagliandoli in una realtà virtuale, la stessa in cui sono intrappolati i mouse di Mikhail Kosolapov, fusi insieme in una sorta di rosso alveare che aleggia misterioso sopra le teste di visitatori un po’ stupiti, un po’ estasiati e un po’ scioccati da questo nido alieno che pende sul loro capo. I led del gruppo Electroboutique si aggrovigliano in un nodo luminoso che tenta inutilmente di trasmetterci il suo messaggio, mentre con in mano il tuo iPhone infarcito di sette account per ogni social network fotografi quell’altro iPhone, quello grande, lunghissimo, arrotolato su se stesso, scintillante e luminoso quanto inutile. E ti senti un po’ sciocco.

Be Open – exhibition verge
Esposizione d’arte russa contemporanea, contaminazione tra arte e design, nell’ambito di Interni Legacy 2012. Curatore: Elena Selina | architetto: Paola Navone.

16 – 22 aprile, ore 9.00 – 24.00 | 23 – 28 aprile, ore 9.00 .- 21.00 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono, 7 – Milano


Visualizzazione ingrandita della mappa

Share Button
Pin It

Related Posts

« »

Partner

Secondo Contest artistico TEN Collection di Fotolia: una vetrina internazionale per creativi di tutto il mondo

Mediapartnership

La seconda edizione di Kerning, la conferenza italiana sulla tipografia
#FOI13 - Registration
14.05.2013 @ 09:30 | Porta Futuro - Via Galvani 108, Roma  Il futuro della comunicazione pubblicitaria nell’era digitale e della crisi

In evidenza

Fermiamo la pubblicità sessista in Italia, una petizione lanciata dall’ADCI
WebReevolution – Il Festival del Web Marketing

Prossimi eventi

La mia scrivania è verde - Tiendeo - Offerte cataloghi e volantini - risparmiamo carta!

Cerca un graffio

Ora d'aria

Infografica del giorno

Libro della settimana

Focus

Scroll to top