the_mobile_book_digital_edition_

5 regali per rendere felice un web designer (ed. 2012)

22 dicembre 2012 | di
in Focus, Libri, Risorse | 1 Commento

Share Button

Natale è alle porte, e anche quest’anno probabilmente vi tocca fare un regalo al vostro/a web designer preferito/a. In un settore dove tutto si muove sempre alla velocità della luce non è sempre facile orientarsi.

Vi aiuto io, consigliandovi 5 regali. (Se non avete amici, fidanzati o parenti web designer, a fondo pagina ci sono in ogni caso i miei contatti)

 

the_mobile_book_digital_edition_

1. Mobile Book di Smashing Magazine

In un twitt di qualche giorno fa Andy Rutledge dice: “Web design è per tutti gli schermi e i dispositivi. The Mobile Book è per il web design, non solo per il mobile.” Il sorpasso del mobile rispetto al desktop sta per avvenire (se non è già avvenuto).

Sempre più persone navigheranno nel web dal telefonino e il web design deve adattarsi. Per farlo è necessario capire il nuovo mezzo e scoprire le tecniche e gli strumenti giusti. Il nuovo libro edito da Smashing Magazine, il famoso blog per web designer, web developer e non solo,  fa proprio questo, cerca di capire e rispondere alle domande del frammentato mondo del mobile su progettazione e strategia, raccogliendo una serie di saggi delle migliori menti del web design moderno.

» The Mobile Book

the_mobile_book_digital_edition_

2. Una licenza per un CMS no-db come Kirby e Statamic

Sono sicuro che molti i web designer nel 2013 vorranno essere più snelli, più veloci, più intelligenti. E allora basta database, basta installazione di cms e simili, basta configurazioni di plugin, basta codice fuori controllo. Basta uso improprio di piattaforme come drupal, joomla, wordpress.

La velocità è statica. E allora sì a piattaforme statiche e no-db come Kirby e Statamic.

the_mobile_book_digital_edition_

3. Abbonamento a Offscreen Magazine

La bellissima rivista creata da Kai Brach web designer convertitosi all’editoria per l’occasione, che racconta le storie delle persone dietro le interfacce. Storie di creatività, passione e duro lavoro.

Come dicono sul loro sito, una rivista “about the human side of websites and apps”.

Ogni numero è costruito attorno a sei lunghe interviste con le menti creative di siti web di successo, applicazioni e altri prodotti digitali. Si parla della loro vita professionale e privata, di ciò che li ispira e li motiva. Notevole il lavoro di stampa e di grafica di Brach.

» Offscreen Magazine

the_mobile_book_digital_edition_

4. Abbonamento a Gridset

Le griglie nel web sono diventate sempre più fondamentali, come lo sonno da anni nella carta stampata, (ne parlavo in questo post tempo fa), griglie che devono però diventare sempre più flessibili e reattive.

Questo servizio web, realizzato dallo studio di design di Mark Boulton, aiuta e velocizza il lavoro di creazione e gestione delle griglie (di tutti i tipi) e del suo CSS.

» Gridset

the_mobile_book_digital_edition_

5. Il set di icone Symbolset

Nella progettazione di interfacce web o di applicativi l’uso dell’icona è fondamentale. Con l’introduzione e la diffusione dei web font, l’icona è sempre meno immagine e sempre più font.

In questo ambito si colloca la font icona semantica Symbolset, che con il supporto di legature open type permette al browser di sostituire le parole con i simboli. Se ad esempio scrivo “twitter” mi appare l’icona di twitter.

Fate una prova sul sito per visualizzare le icone digitando un testo.

» Symbolset

Share Button
Pin It

Related Posts

  • Marco Bellante

    Come CMS senza DB consiglio il buon vecchio FlatNux, basta scrivere un buon tema e funziona che è una meraviglia

« »

Partner

Mediapartnership

La conferenza Better Software, il 13 e 14 Ottobre a Firenze
La seconda edizione di Kerning, la conferenza italiana sulla tipografia
#FOI13 - Registration

Prossimi eventi

Come segnalare una pubblicità offensiva

Come segnalare una pubblicità offensiva?

Cerca un graffio

Ora d'aria

Infografica del giorno

Libro della settimana

Focus

Scroll to top