Mimosa

L’insostenibile leggerezza dell’otto marzo

8 marzo 2012 | di
in Focus | Nessun Commento

 

Anche quest’anno l’otto marzo si ripresenta in tutto il suo fulgore, scomodo e allo stesso tempo evanescente.

Scomodo perché porre l’attenzione sulle donne apre a una varietà complessa di argomentazioni.
È peculiare, da qualche anno a questa parte, una certa dicotomia tra quelli che l’otto marzo è un’occasione per mandare mimose virtuali e saluti affettuosi e quelli che non c’è nulla da festeggiare e magari snocciolano gli umilianti dati sull’occupazione femminile. I più implacabili osano ricordare i dati sulle violenze. I più intellettuali, invece, discettano sul sessismo nel linguaggio.

Evanescente perché finisce in modo sempre uguale, l’otto marzo. Con l’augurio che ogni giorno possa essere l’otto marzo. Come succede di solito però, il nove marzo non vuole sentire ragioni.

Il nove marzo non c’entra proprio niente con l’otto marzo. Se è per questo, neanche il sette marzo. Figuriamoci il cinque aprile o il venti giugno.

È un giorno a sé, l’otto marzo. Rastrella incoraggiamenti, fervore, empatia, indignazione quanto basta, ma allo scoccare della mezzanotte defluisce via, inesorabile.

Quest’anno poi, l’otto marzo deve farsi breccia tra fronde di abusi fin troppo massicce. Una delle ultime risale al quattro marzo.

Cosa accade quando in un salottino televisivo della domenica pomeriggio si banalizza, ai limiti del kafkiano, un feroce stupro avvenuto ai danni di una giovane ragazza, trovata semi-congelata e dissanguata sulla neve?

Non accade niente, se non qualche spontaneo e fiero tentativo di sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso Facebook e mail bombing.

I social media li vedo un po’ così, audaci come Davide.

Se con la loro fionda riuscissero a centrare la fronte granitica di questa cultura oscuramente avversa alle donne, abbattendola, magari anche il nove marzo si convincerebbe a fare un po’ di spazio all’otto marzo, e anche il cinque aprile, il venti giugno e tutti gli altri, in un cerchio impalpabile e sempre vigile.

 

[ Foto © Nadezda Razvodovska - Fotolia.com ]

Pin It

Related Posts

« »

Partner

Mediapartnership

Medioera, torna a Palazzo dei Priori il Festival di Cultura Digitale
La seconda edizione di Kerning, la conferenza italiana sulla tipografia
#FOI13 - Registration
14.05.2013 @ 09:30 | Porta Futuro - Via Galvani 108, Roma  Il futuro della comunicazione pubblicitaria nell’era digitale e della crisi

In evidenza

Fermiamo la pubblicità sessista in Italia, una petizione lanciata dall’ADCI
WebReevolution – Il Festival del Web Marketing

Prossimi eventi

La mia scrivania è verde - Tiendeo - Offerte cataloghi e volantini - risparmiamo carta!

Cerca un graffio

Ora d'aria

Infografica del giorno

Libro della settimana

Focus

Scroll to top