Freelancecamp Roma 2018: come essere un lavoratore indipendente e vivere felice

by • 3 ottobre 2018 • Appuntamenti, SegnalazioniComments (0)108

È cominciato il countdown per il Freelancecamp che si terrà a Roma il 10 ottobre 2018 per la sua seconda edizione capitolina (in Romagna, dove nasce, il 2018 ha invece segnato il traguardo del settimo anno consecutivo). I biglietti per questo nuovo appuntamento – evento cult dedicato alla grande famiglia di lavoratori indipendenti a cui si fa chiaro riferimento nel nome – sono esauriti in pochi giorni e sui gruppi social è cominciata la caccia al biglietto di ingresso. I 150 fortunati che potranno accedere al Freelancecamp però si tengono ben stretta la possibilità di partecipare a questo incontro, nato dall’idea di tre professionisti – Miriam Bertoli, Gianluca Diegoli e Alessandra Farabegoli – e che, da una semplice chiacchierata informale, è diventato un momento centrale per fare rete.

Come mai dedicare un barcamp ai freelance e creare questo momento di auto-formazione collettiva?
La necessità di incontro e confronto, di dibattito, di chiarimenti e di aggiornamenti è per questa categoria, forse più che per altre, pressante. Un lavoratore indipendente ha a che fare con persone che non sempre ne capiscono la figura e a dover calzare più ruoli oltre al proprio, dall’amministrativo al commerciale. Una strada spesso difficile da percorrere, che richiede il coraggio di passare da una posizione lavorativa economicamente sicura a una tutta da scoprire. Un salto che però fanno in molti, abbandonando la sicurezza a favore di una vita più a propria misura. Da qui alla necessità di creare nuovi rapporti e di approfondire alcuni aspetti del proprio percorso il passo è breve.

A ogni edizione del Freelancecamp si respira energia e positività: tra speech e incontri di fronte a un cocktail è facile trovare nuovi spunti, confrontarsi, ricaricarsi e capire. Nella pagina Facebook dedicata all’evento l’avvicinarsi del 10 ottobre fa crescere visibilmente il fermento e la voglia di regalare sempre nuovi stimoli ai partecipanti.

In concomitanza con l’European Freelancers Week, l’evento si terrà all’Opificio RomaEuropa, nel quartiere Ostiense. Per chi non potesse essere presente l’organizzazione dà la possibilità di seguire il Freelancecamp in streaming e di rivedere gli interventi della giornata (oltre che delle passate edizioni) sul canale YouTube.

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *