People are media. Il business digitale nell’era dei selfie

by • 14 settembre 2018 • Libri, RisorseComments (0)113

People are media. Il business digitale nell’era dei selfie, il libro scritto da Aldo Agostinelli e Silvio Meazza è ora disponibile nella versione cartacea. A luglio infatti, non appena uscito il formato ebook Kindle, People are media. Il business digitale nell’era dei selfie ha scalato le classifiche di Amazon UK, raggiungendo la sesta posizione nella categoria business. Un successo straordinario che dimostra la capacità degli autori di analizzare lo scenario attuale e restituire un vademecum per orientarsi fra chat e chatbot, e-commerce, crm, blockchain, selfie e big data. Questo risultato è reso ancora più rilevante dal fatto che fino a oggi nessun autore italiano aveva raggiunto tali posizioni nelle classifiche del Regno Unito in quel segmento.

Gli argomenti sviscerati in ogni dettaglio, attraverso una narrazione informata, coinvolgente e decisamente divulgativa, cercano di dare risposta ai molti interrogativi posti dall’innovazione, dai fatti di cronaca e dalla digital disruption.
Dalle potenzialità della rete agli abusi, il passo è breve: questa è una delle riflessioni che viene condivisa nei capitoli di People are media. Il business digitale nell’era dei selfie, come a mettere in guardia aziende e consumatori. Etica, regolamentazione e innovazione si intrecciano in un racconto decisamente attuale.
Nel volume si ribadisce come il tempo trascorso online dagli utenti generi una significativa mole di dati, informazioni personali e non, che rappresenta per le aziende un bacino potenzialmente illimitato a cui attingere. I passaggi in rete compiuti da ogni individuo ne rivelano le abitudini e i desideri in maniera molto più coerente rispetto a qualunque ricerca di mercato: grazie ai dati si riescono a comprendere i trend, avere feedback immediati sui prodotti, conoscere i gusti del mercato, dalle abitudini d’acquisto alle preferenze elettorali.
Tutto ciò rappresenta un’opportunità unica per le imprese, che per la prima volta hanno la possibilità di ascoltare i consumatori e modificare la consumer experience in tempo reale, ottimizzando il proprio business.

People are media. Il business digitale nell’era dei selfie
Aldo Agostinelli – Silvio Meazza
Mondadori Electa, 223 pagine
Edizione cartacea in vendita in libreria al prezzo di 19,90€ e su Amazon.it

Gli Autori

Aldo Agostinelli
Ha maturato una lunga esperienza nelle direzioni marketing e digitali di molte aziende italiane e internazionali: dal 2010 al 2013 è stato digital marketing director di Hewlett Packard a San Francisco. In precedenza ha lavorato per aziende come H3G, TIM, Ericsson e INA Assitalia. In Sky Italia dal 2013, è stato nominato nel 2016 Digital Officer. Aldo ricopre anche la carica di vicepresidente dell’associazione IAB Italia.

Silvio Meazza
Nasce come software designer e IT Manager. Nella comunicazione dal 1998. Ha superato con difficoltà, ma indenne, il Millennium Bug, la prima bolla di Internet, la crisi del 2008 e la morte di David Bowie.
Tra il 2000 e il 2009 ha gestito 4 agenzie digitali all’interno di tutti i principali Gruppi di Comunicazione (tranne WPP), lavorando per clienti e brand quali Renault, BMW, Fiat, Seat, Deutsche Bank, Intesa San Paolo, Unicredit, Mars, P&G, Ferrero, Sky, Telecom Italia, Fastweb.
Nel 2010 ha fondato, insieme a 4 soci, M&C SAATCHI Milano. Oggi l’agenzia ha un team di più di 100 persone, 4 leoni di Cannes, una bellissima sede accanto a un cinema, e alcuni tra i più bei clienti d’Italia.
Silvio ha 2 figli, Federico e Filippo, che prendono 6 in Informatica ma 9 in Italiano.
Ama cucinare, l’arte del 900, Venezia, il cinema, e quel momento incredibile in cui dopo avere scelto file->nuovo si apre una pagina bianca con un cursore che lampeggia.

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *