Australian Red Cross Blood Service e 42

by • 26 marzo 2018 • Advertising, Comunicazione, Sociale ed eticoComments (0)78

Nella Guida galattica per gli autostoppisti, Douglas Adams ha scritto che il numero 42 era “la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l’universo e tutto quanto”.
Ci sono voluti 40 anni, dopo la prima pubblicazione, da parte dell’Australian Red Cross Blood Service per rivelare finalmente cosa rende questo numero così speciale.

 

 

Credits
Client: Australian Red Cross Blood Service
Advertising Agency: Cummins & Partners, Melbourne, Australia
Creative Director: Doogie Chapman
Art Director: Connor Beaver
Copywriter: Adam Slater
Marzo 2018

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *