IED Milano ospita l’International Game Camp

by • 5 ottobre 2017 • Appuntamenti, SegnalazioniComments (0)124

Fino a qualche anno fa, pensare al connubio videogiochi e patrimonio artistico culturale sarebbe stato impossibile. Oggi, invece, è un trend che si sta affermando con forza, che è destinato a crescere e che vede IED Milano in prima linea: affinché il videogioco possa rappresentare un nuovo vero e proprio mezzo di informazione, formazione e approfondimento culturale.

È in questa tendenza che si colloca l’International Game Camp, in programma dal 13 al 15 ottobre prossimi: un incontro tra game developer internazionali ed esperti del settore culturale per un evento di alta formazione che si terrà in contemporanea a Milano e a Toronto, rispettivamente nelle sedi di IED Milano e del George Brown College. Una maratona di 48 ore in cui professionisti e studenti lavoreranno su progetti di sviluppo comune, un viaggio in cui praticare sperimentazioni, percorsi di formazione e pratiche innovative per ampliare una conoscenza collettiva a metà tra videogiochi e Musei.

L’obiettivo? Creare nuovi format interattivi (videogames e/o interaction design) per la valorizzazione dei beni culturali, in grado di innovare ed espandere le frontiere dell’audience development e dell’audience engagement.

Le iscrizioni sono aperte sul sito di International Game Camp.

Destinatari della due giorni sono gli sviluppatori dei videogiochi, le scuole che fanno formazione in ambito “gaming” e tutte le istituzioni culturali che vogliono progettare e utilizzare i videogiochi come un nuovo mezzo per far conoscere il proprio patrimonio.

 

[ via ]
Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *