Polaroid – The Fish Bowl, il cortometraggio ispirato alla storia di Edwin Herbert Land

by • 9 giugno 2017 • Progetti, ProtagonistiComments (0)286

Polaroid  presenta in anteprima The Fish Bowl, il cortometraggio ispirato alla storia di Edwin Herbert Land, l’uomo che ha rivoluzionato il modo di vedere il mondo.

Nacho Gayan, uno dei più affermati registi di spot pubblicitari, ha saputo interpretare attraverso immagini, colonna sonora e una quasi totale assenza di dialoghi l’autentica avventura che ha portato il giovane Land all’invenzione del filtro polarizzante che oggi ci consente di vivere un’esperienza istantanea di ciò che ci circonda, grazie a una visione nitida e senza riflessi.

Il film, creativo ed emozionante, si apre agli inizi degli anni ’30 quando Edwin Land, studente di fisica in una delle più prestigiose università degli Stati Uniti, è intento a contemplare affascinato la luce che filtra dalla finestra e che colpisce una superficie. È un giovane con una mente irrequieta che sente di non aver bisogno di un’istruzione accademica, ma di voler dare corso alla sua intuizione. Abbandona così l’università per immergersi completamente in un laboratorio della Columbia dove continua i suoi esperimenti.

Dopo molti tentativi e notti insonni, Edwin finalmente riesce raggiungere il suo sogno e a mettere a punto l’invenzione del filtro polarizzante che blocca il riverbero della luce. Grazie a questa proprietà è possibile restituire la trasparenza a una boccia di d’acqua quando è illuminata dal sole e far così miracolosamente apparire un pesciolino rosso dentro un vaso di vetro quando questo è esposto a una luce molto intensa.

Gli ottant’anni di storia che seguono questa straordinaria invenzione vengono passati in rassegna attraverso le decadi principali, mostrando come Polaroid sia nel tempo divenuto uno dei brand più conosciuti e apprezzati da milioni di persone nel mondo.

Nel 1935 Edwin Land riesce a commercializzare il primo occhiale da sole Polaroid e due anni dopo fonda la sua società in Connecticut, USA, cambiandone il nome iniziale “Land-Wheelwright Laboratories” in “Polaroid Corporation” (da “Polarizing Celluloid”) per sottolineare l’impegno nello sviluppo tecnologico delle lenti polarizzate per occhiali da sole.

Nel 1939, la Chrysler Corporation decide di proiettare in anteprima all’esposizione internazionale World Trade Fair di New York un film in 3D da vedere con le esclusive mascherine polarizzate Polaroid. Durante la Seconda Guerra Mondiale l’Aeronautica Militare e l’Esercito statunitense scelgono Polaroid come fornitore ufficiale di occhialeria di alta qualità e massime prestazioni per dotare i loro piloti e carristi.

Negli anni ‘50 e ’60, in corrispondenza del boom economico, anche la moda vive un periodo di straordinaria intensità: Polaroid è in rapida ascesa e acquista ancora maggiore popolarità grazie ai primi spot televisivi. Ma è negli anni ’70 – simbolo di libertà, trasgressione impegno politico e di creatività artistica – che Polaroid lancia il suo primo modello di occhiale da sole pilot, divenuto da subito un best-seller di tutti i tempi, cui la rivista Vogue nel 1977 dedica la copertina.

Nel 1985, in collaborazione con la star del tennis Boris Becker, Polaroid presenta il suo inedito modello pilot con lenti intercambiabili, oltre a una nuova brand image, nata dalla mente creativa di Kenneth Grange, rinomato socio dello studio di design Pentagram.

Gli anni ‘90 rappresentano un periodo di sviluppo tecnologico e informatico che si radica in maniera sempre più pervasiva nella vita di tutti i giorni, e Polaroid crea le lenti PTX4000, prodotte utilizzando l’esclusiva tecnologia press-polishing, che permette di avere lenti più flessibili e resistenti.

Agli inizi del XXI secolo Polaroid lancia i primi modelli da vista, espandendo l’offerta e nel 2010 debuttano i primi occhiali SuncoverTM, le lenti polarizzate premium UltrasightTM e gli occhiali Premium 3D, certificati da RealD – marchio leader nella tecnologia 3D.

Nel 2017 Polaroid festeggia 80 anni di storia (1937-2017) come leader nel mercato dell’ottica e della tecnologia delle lenti polarizzate. Celebrano Polaroid anche gli influencer condividendo i valori del brand – lo spirito pop, il design cool – apprezzano le migliori lenti polarizzate sul mercato: la famosa cantante Lion Babe, la modella Elliot Sailors, l’artista spagnolo Felipe Pantone, le baby campionesse di skateboard Sky Brown insieme alle Kitchen e i ballerini di shuffle dance Gabby Smith e Puff the Houseman.

Polaroid riunisce personaggi diversi per talento ed età, a fa vivere loro una instant experience interpretando le varie epoche di Polaroid in chiave moderna, come se gli 80 anni di storia di Polaroid non fossero mai passati, ma fossero sempre attuali e di tendenza.

 

 

 

 

Il film è disponibile dal 10 maggio sul sito Polaroid www.polaroideyewear.com attraverso una piattaforma interattiva che perme di conoscere a fondo la vera storia di un brand che ancora oggi è fonte di ispirazione.

 

 

 

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *