Connected World – Il mondo che cambia nell’Era Digitale

by • 1 giugno 2017 • Appuntamenti, SegnalazioniComments (0)257

Come la tecnologia e l’innovazione stanno rimodellando la società e il mondo, è questo il tema attorno a cui ruota a Connected World. From Automated Work to Virtual Wars. The Future by Those Who are Shaping it (Penguin, 2017), libro-intervista di Padre Philip Larrey che verrà presentato lunedì 5 giugno alle 18 presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo (via Romagnosi 8 – Milano).

Larrey, che insegna filosofia della conoscenza alla Pontificia Università Lateranense, ha intervistato personaggi del calibro di Eric Schmidt, Presidente di Google; due mogul della pubblicità come Martin Sorrell e Maurice Lévy, rispettivamente AD di WPP e di PublicisDave Aitel, AD di Immunity, società specializzata in cyber-sicurezza e molti altri per delineare potenzialità e rischi dell’Era Digitale da un punto di vista “privilegiato”.

Nel corso di una presentazione romana nella sede di Radio Vaticana, padre Larrey ha riassunto così il suo punto di vista sulla Digital Disruption: “Attraverso la tecnologia noi stiamo in qualche modo alterando la natura umana, soprattutto con l’uso della nano-tecnologia, della robotica e dell’intelligenza artificiale, e credo che questa sia la sfida del domani. Si vede che ci sono tantissime cose positive: la maggioranza di questi cambiamenti sono positivi; bisogna però essere non ingenui, prudenti e soprattutto mettere la persona al centro”.

A Milano Connected World viene presentato alla presenza dell’autore in un dialogo fra esperti quali il direttore di Meet the Media Guru e Commissario Fondazione Cariplo, Maria Grazia MatteiMonsignor Luca Bressan, Vicario Episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale; Alberto Contri, Presidente di Pubblicità Progresso; Maurizio Grifoni, Presidente Confcommercio Alto Piemonte e Presidente Fondo Fon.Te e Fabrizio Pezzani, Docente di Economia Aziendale all’Università Bocconi, coordinati dal giornalista de Il Sole 24 Ore Alessandro Galimberti.

L’ingresso alla presentazione è gratuito: per ritirare una copia omaggio del libro è necessario pre-registrarsi qui.

 

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *