Italiani in bicicletta, una passione tra tecnologia e risparmio

by • 25 Maggio 2017 • Infografica, Moda e tendenzeCommenti disabilitati su Italiani in bicicletta, una passione tra tecnologia e risparmio1153

Nel mese clou per il ciclismo, tra 100° Giro d’Italia e Giornata Nazionale della bicicletta, idealo – il portale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali – ha realizzato un nuovo studio per capire in che modo gli italiani digitali vivono la loro grande passione per le due ruote e dare alcuni consigli sul momento migliore per acquistare online.

Da Gennaio 2016, il numero delle ricerche riconducibili all’universo della bicicletta è stato 6 volte più grande rispetto al numero di quelle condotte per la categoria “calcio”.

Gli italiani si distinguono soprattutto per interesse al risparmio (36,87%) e alle possibili applicazioni tecnologiche (14,08%), ma sono molto meno attenti dei vicini europei quando si tratta di sicurezza (Italia al 17,92% e altre nazioni al 29,69%) e moda in bici (Italia al 2,88% e altre nazioni al 8,56%).

Tra le regioni più interessate all’universo della bicicletta, in generale, vince la “Maglia Rosa” il Trentino-Alto Adige (con il 16,15%), seguito da Lombardia e Veneto.

Alcune regioni italiane si distinguono per particolari inclinazioni nel modo di vivere la passione per le due ruote: emiliani e romagnolisono i più attratti dalle possibili applicazioni tecnologiche; trentini e altoatesini sono i più modaioli e i più attenti alla sicurezza; il tema del risparmio risulta centrale per i campani; il Lazio è in pole position per l’attenzione all’articolo principale: la bicicletta.

Grazie allo studio, idealo fornisce anche alcuni consigli sui momenti migliori per fare acquisti online in questo settore. È preferibile comprare fuori stagione, ma è consigliato anche il mese di giugno: lo scorso anno, nello stesso periodo, sono stati registrati prezzi particolarmente convenienti, soprattutto per i prodotti di alto livello. La comparazione dei prezzi risulta sempre essere un criterio utile per il consumatore digitale.

 

Leggi l’articolo integrale.

 

 

Pin It

Related Posts

Comments are closed.