5 regali per far crescere dei futuri creativi (ed. 2016)

by • 15 dicembre 2016 • Focus, Illustrazione, Libri, RisorseComments (0)468

 

Se siete dei creativi con figli vi sarete resi conto che tutto ciò che ha permesso di sviluppare la nostra creatività negli anni è sparito, e le nuove generazione entrano quotidianamente in contatto con nuovi stimoli e dinamiche che ne plasmeranno la personalità.

Come fare allora per indirizzarli nella giusta direzione e crescere così dei futuri creativi? 5 consigli per voi per bambini dai 2 agli 8 anni.


1. I Libri di Chris Haughton

L’autore inglese stupisce bambini e genitori con dei racconti simpatici, che sfruttano semplici stratagemmi per tenere viva l’attenzione dei più piccoli, come la ripetizione. Grande impatto hanno le immagini, con dolci occhioni che spuntano tra tratti a volte stilizzati e un uso spregiudicato del color-block, vera forza di tutto l’impianto grafico. Vincitore di premi internazionali per libri dedicati all’infanzia, i suoi lavori non possono mancare nelle piccole librerie dei nostri pargoli. In Italia è edito dalla Lapis Edizioni, piccola casa editrice da tenere sempre sott’occhio.

» Su Amazon


2. “Orso, buco” di Nicola Grossi

Orso, buco! di Nicola Grossi è uno di quei libri che piaceranno alla maggior parte dei bimbi.
Orso si è perso, e non trova più la sua tana, si mette in cammino e… Seguiamo Orso, un cerchio marrone riempito con svelti tratti di matita, cadere nei buchi e trovare nuovi amici lungo il cammino. Le dita dei più piccoli seguiranno orso, volpe, rana, formica ed elefante attraverso le pagine, successo assicurato! Edito da Minibombo, una piccola casa editrice che sforna gioielli che non mancheranno di stupire i più piccoli.

» Su Amazon


3. “Gatto nero, Gatta Bianca” di Silvia Borando

Il libro di Silvia Borando, edito da Minibombo, è la storia dell’incontro tra Gatto Nero, che esce solo di giorno, e Gatta Bianca, che esce solo di notte. Un incontro che diventa il modo per insegnare ai piccoli a non aver paura di ciò che non si conosce, e che dietro quello che si ignora si possono nascondere un amore… e tanti gattini.
Disegnato tutto in bianco e nero, quella che può sembrare una mancanza (di colore) si rivela invece la giusta cornice della storia… con finale a sorpresa!

» Su Amazon


4. “Lost my name: Dove è finito il mio nome?”

Era il 2012 quando un esiguo gruppetto di papà creativi decise di provare a realizzare un libro diverso da tutti gli altri, un libro personalizzato da donare ad ogni bambino. Da lì al successo editoriale internazionale il passo è stato breve, come breve alla fine il segreto del successo di questo prodotto.
Un/a bambino/a si sveglia e non ha più il suo nome! Dove sarà finito? Si mette alla ricerca del nome perduto e nel frattempo incontra tanti personaggi che aiuta, e che gli regalano una lettera… fino a formare il nome perduto! Totalmente personalizzabile, è un libro bellissimo da donare e ricevere.

» Su lostmy.name/it/


5. “Il giro del cielo” di Daniel Pennac

È Daniel Pennac l’autore di questo piccolo libro dedicato alle opere di Mirò.
Tra tutti gli artisti, Mirò sembra parlare il linguaggio dei bambini con la loro stessa voce cristallina. E Daniel Pennac ci racconta il viaggio di una bambina all’interno dei quadri del grande pittore, con una leggerezza che grandi e piccini ameranno. Da leggere e far leggere ai più grandicelli (e agli adulti che: “io l’arte moderna non la capisco”!).

» Su Amazon


Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *