Torna Be-Wizard! e si parla di Digital Automation

by • 4 febbraio 2016 • Appuntamenti, SegnalazioniComments (0)708

L’appuntamento con il futuro digitale è per il 15 e 16 aprile con Be-Wizard!. L’accreditato evento formativo di respiro internazionale porterà a Rimini anche quest’anno oltre 50 relatori, con l’obiettivo di mettere l’accento sulle dinamiche prossime future che interesseranno il marketing on line secondo i massimi esperti italiani ed internazionali. A livello mondiale è la digital automation il grande trend a cui prepararsi, grazie a cui le sempre più sofisticate opportunità offerte dall’evoluzione dei sistemi digitali saranno destinate a diventare strumenti sempre più funzionali allo sviluppo della strategia. Partendo dall’analisi dei dati e dei comportamenti dei singoli utenti nelle rispettive esperienze di navigazione, è proprio grazie all’automazione che si potranno da un lato ottimizzare al meglio i risultati delle azioni pianificate su web e dall’altro salvaguardare il tempo e il talento intellettuale delle persone a cui spettano le idee.

Banner_320x100_BLe novità – Si aggiunge il food, orgoglio nazionale diventato a tutti gli effetti una digital- mania, alle ormai consuete sessioni specialistiche turismo, accoglienza 2.0 (“Welcoming Cities”), business/e-commerce, tecnico avanzato (per webmaster ed informatici). Al cibo, sempre più popolare in rete, solo in ambito nazionale sono dedicati 25 mila blog e 100 siti web, ed oltre 1 utente Facebook su 2 sono interessati agli argomenti collegati, dai migliori indirizzi, agli chef alle video ricette (fonte Food Economics, Antonio Belloni). Marketing in rete a 360 gradi, dunque, con approfondimenti sempre più mirati e specifici nell’ambito della due giorni riminese ospitata all’interno del Palazzo dei Congressi.

BE-Wizard si è affermato con le sue sette precedenti edizioni come l’evento più autorevole di web marketing in Italia per l’avanguardia della prospettiva e lo standard dei contenuti dando risposte concrete a operatori turistici, imprenditori, liberi professionisti della comunicazione e consulenti.

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *