Vogliamo fare sul serio… in Comic Sans

by • 1 Maggio 2014 • Advertising, ComunicazioneComments (0)1338

Vogliamo fare sul serio.
Con questa frase inizia la lunga lettera, con 44 punti, ai dipendenti della pubblica amministrazione scritta dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia.

La lettera è stata inviata (o almeno scritta e resa disponibile su sito governo.it) nella giornata di ieri, 30 aprile 2014.

Senza entrare nel merito dell’analisi dei contenuti e dell’impatto che avranno sulla scena politica e sociale, la domanda che ci stiamo ponendo in queste ore è: perché il Comic Sans!

Un documento ufficiale da parte del Presidente del Consiglio, pubblicato sul sito del Governo Italiano, fra le comunicazioni ufficiali, scritto non su carta intestata, privo di data, e soprattutto utilizzando la font meno adatta a comunicazioni di questo calibro… beh, vien da sé che rileggere l’incipit crei un incredibile corto circuito.
E’ come se qualcuno dicesse “vogliamo fare sul serio” indossando un naso rosso da clown.

Un altro ingenuo scivolone da parte di Matteo Renzi (o chi per lui gestisce la comunicazione) dopo le polemiche sulle slide?
Noi di Voyager Tiragraffi diciamo proprio di si.

Pin It

Related Posts

Comments are closed.