Con IKEA mettere a posto le cose è un gioco da (super) bambini

by • 5 Febbraio 2014 • AdvertisingComments (0)1641

La nuova campagna integrata sul tema “Living with Children” pensata da AUGE di Giorgio Natale e Federica Ariagno si sviluppa tra tv, web e radio, raccontando uno dei temi più popolari e dibattuti di sempre nelle famiglie: l’ordine in casa.
Nello spot TV, on air dal 1/2, si apre un nuovo capitolo, che declina il concept: “Basta poco per far spazio all’immaginazione” e che vede ancora una volta come protagonista la famiglia incontrata nei precedenti episodi IKEA a settembre e a Natale. L’atmosfera si fa ancora più energica e positiva: questa volta il bambino ha il compito di riordinare la sua cameretta, missione che sembra, a tutta prima, quasi impossibile. Non per lui però che, grazie alla sua fervida immaginazione di bambino, è capace di trasformarsi in un supereroe dell’ordine che accorre in aiuto di tutta la famiglia. Come a rappresentare la semplicità di soluzione del brand IKEA nel fare spazio in casa, così il bimbo risolve in leggerezza, come in un gioco da bambini, anche i piccoli problemi dei grandi in casa.
[youtube]http://youtu.be/ARTIsJa5lEE[/youtube]
Sul web la storia continua in sinergia su IKEA.IT e spazioallavita.it la piattaforma lanciata alcuni mesi fa che in occasione di questo rilancio si presenta ancora più accattivante e dal carattere editoriale più marcato. Qui e sui canali social media vivranno formati più lunghi del film TV e con tagli brevi che raccontano episodi divertenti dell’avventura del bambino vissuti dai famigliari, a supporto di prodotti in focus.
Su spazioallavita.it il tema dell’ordine viene affrontato anche con temi più leggeri e condivisibili, facendo leva sui piccoli e grandi problemi di ogni giorno legati all’ordine domestico: dagli oggetti smarriti alla necessità di ritrovare i propri spazi. Tra le varie aree della casa, particolare attenzione è dedicata al bagno ed alla condivisione dei suoi spazi, con il lancio di una promozione dedicata ai soci IKEA FAMILY. Nello stesso tempo nella campagna banner display ritroviamo il tema dell’ordine in due soggetti, uno dedicato al bagno con relativa promozione e un altro più generico sull’ordine domestico. In entrambi vengono proposte statistiche paradossali ma molto condivisibili sulle maldestre abitudini delle persone in casa.
Le statistiche e la promozione bagno vengono trattate contemporaneamente anche dalla campagna radio.
Infine, i personaggi della tv, vivranno protagonisti anche sul punto vendita e in occasione di eventi.Per AUGE hanno lavorato alla campagna tv: direzione creativa di Williams Tattoli e Federica Ariagno, Anita Rocca: copywriter, Niccolò Bossi: copywriter, Simone Galloni: copywriter, Federico Grassi: art director, Corina Patraucean: art director, Silvia Cattaneo: senior producer, Mercurio: casa di produzione, Erik Van Wyk director, You Are: post produzione. The Log: post produzione audio e consulenza ricerca musicale.
La canzone dello spot è “ I can help” di Billy Swan.
Per AUGE9 hanno lavorato: direzione creativa Williams Tattoli e Federica Ariagno, Project Management: Jessica Manchester. Art director: Corina Patraucean, Andrea Martinucci, Copywriter: Anita Rocca. Graphic design: Davide Scarpantonio.

Per IKEA hanno lavorato: Alessandra Giombini (External Communication Manager), Thomas Campaner (Social Media Responsible), Federica Fazzini (Merketing Specialist), Milena Sgaramella (Internet Coordinator), Raffaella Ambrosanio (Interior designer).

Pin It

Related Posts

Comments are closed.