Abstract speech bubbles in the shape of clouds used in a social

Spunti di riflessione: dal giornalismo alla comunicazione

by • 27 giugno 2013 • Lavoro, RisorseComments (0)20

Share Button

Oggi ho trovato in rete questo sunto delle 22 cose da tenere a mente se avete a cuore il giornalismo: 9 delle 22 frasi raccolte dal giornalista David Bauer – digital strategist del quotidiano online svizzero in lingua tedesca Tageswoche – agli incontri del GEN News Summit 2013 dei giorni scorsi a Parigi.

Le frasi trattano delle trasformazioni del giornalismo nel passaggio al digitale, le idiosincrasie dei giornalisti in una fase di incertezza e paura, le sfide per gli editori, il rischio che tutto crolli…

Navigando a vista nelle stesse acque, estraggo, dai nove spunti dedicati al mondo del giornalismo, sette che si adattano perfettamente al mondo dei comunicatori in generale, e sui quali c’è veramente da riflettere.

Conosci bene, e quanto, il tuo pubblico?

Poiché le technology company sono diventate media company, le media company devono diventare technology company.

Parliamo troppo degli strumenti e troppo poco del cambiamento culturale?

Il chi, cosa, quando, hanno perso valore. Il giornalismo deve occupare del perché, del come e del dopo.

Il contenuto oggi è come l’acqua. Lo trovi ovunque. Il valore risiede nel confezionamento.

Il passato non garantisce il nostro futuro. Senza correre rischi, ciascun dollaro guadagnato si trasformerà in una perdita di 0,56 dollari entro cinque anni.

Lo smartphone è la tua redazione.

 

[ via  futurodeiperiodici.wordpress.com | articolo orginale davidbauer.ch | foto © L_amica – Fotolia.com ]

Share Button
Pin It

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>