Un workshop sul Responsive Web Design

by • 13 maggio 2013 • Focus, Formazione, Segnalazioni, Web designComments (0)1126

Il 31 Maggio presso The Collective a Verona terrò un workshop, dal taglio molto pratico, sul Responsive Web Design.

Se di lavoro realizzate siti web, negli ultimi anni avrete di certo sentito questo termine: Responsive Web Design. In uno dei quei post di fine anno sul futuro di qualcosa, il magazine Mashable l’ha detto chiaro: il 2013 sarà l’anno del Responsive.

In un mondo in cui le vendite di smartphone stanno per superare (o forse l’hanno già fatto) le vendite di computer desktop e portatili l’esigenza di avere pagine web fruibili da più device diventa sempre più fondamentale. Il Responsive viene incontro proprio a questa esigenza.

Per Responsive Web Design s’intende quella tecnica, quel processo, che permette alla pagine web di adattarsi alla risoluzione dei vari dispositivi smartphone e tablet. Non è una tecnologia, non è un proprietà CSS, non è una applicazione.

Tutto nasce da un’intuizione di Ethan Marcotte, che ci scrive prima un lungo post su A List Apart (magazine di riferimento per chi si occupa di web design e non solo) e poi chiarisce meglio la sua idea in un libro.

L’idea di Ethan Marcotte è tanto semplice quanto brillante: smettere di ragionare in pixel, ragionare per misure fluide e impostare breakpoints, nei quali il layout assume un aspetto diverso. Tutte cose che l’html, il css e il web permetteva già di fare in modo nativo.

Per capire meglio come funziona un sito responsive si possono vedere gli esempi raccolti su mediaqueri.es.

Non cambia quindi la tecnologia, cambia il modo di lavorare. Chiunque abbia cominciato a realizzare pagine responsive ha dovuto cambiare il suo flusso. Il meccanismo prototipo > progetto grafico > html-css non funziona, il Design Responsive ti costringe a pensare in termini di pezzi di un puzzle che si adattano a diversi dispositivi e non in termini di misura fissa. Le decisioni finali di design vengono prese sempre più spesso nel browser e diventa complicato farlo in Photoshop o Illustrator.

Il Responsive Web Design è appena nato, deve crescere e maturare, ha i suoi pregi e suoi difetti, ma la direzione è quella giusta.

Il 31 maggio parleremo di responsive, di tecniche, di workflow e realizzeremo pagine web.
Tutte le info sul workshop pagina eventbrite.

Per ulteriori informazioni:
learning@thecollective.it
Tel. 045 48 58 586

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *