400x399xbeninvisibili.jpeg.pagespeed.ic.Mx5YhuTuxr

Fondazione Telecom Italia: Il contest prosegue fino al 10 dicembre

by • 19 novembre 2012 • Bandi e concorsi, SegnalazioniComments (0)51

Un altro mese di tempo per partecipare al contest video-fotografico indetto da Fondazione Telecom Italia per la promozione e la valorizzazione dei beni invisibili, i beni del patrimonio culturale italiano meno conosciuti.

In Italia, una percentuale impressionante di beni artistici, storici e architettonici rimane sconosciuta, o meglio invisibile: al turismo di massa, alle istituzioni, alla stragrande maggioranza dei cittadini. Si tratta di tesori d’arte nascosti o chiusi a chiave, sperduti in qualche remoto paese di provincia, abbandonati all’incuria del tempo o al succedersi dei fenomeni naturali.

Proprio per dare visibilità a questa enorme ricchezza culturale troppo spesso trascurata, Fondazione Telecom Italia, da sempre impegnata in progetti di tutela e valorizzazione del patrimonio storico-artistico italiano, ha indetto su Zooppa un contest creativo volto a raccogliere fotografie e video che possano mostrare, raccontare e testimoniare i beni invisibili del nostro Paese.

Il progetto, lanciato lo scorso 12 settembre ha già raccolto oltre 140 testimonianze visive da parte di più di 60 partecipanti. Proprio per consentire ad un numero ancora maggiore di utenti di partecipare, dando nuova visibilità ai tesori nascosti, la data di chiusura del contest è stata prorogata al 10 dicembre 2012.
I nuovi reporter della rete avranno un altro mese di tempo per andare alla ricerca di beni culturali invisibili e riportarli alla luce con i loro obiettivi. I migliori video e scatti fotografici si aggiudicheranno il montepremi di 13.000 dollari in palio.

Tutti i dettagli per partecipare alla pagina http://bit.ly/beninvisibili

Pin It

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>