Quattro chiacchiere con “InSide training”, il portale della formazione

by • 19 Aprile 2012 • Focus, Formazione, Interviste, ProtagonistiComments (0)974

Veronica Savazzi, Responsabile Attività Formativa di InSide, ci presenta la nuova veste grafica del sito e ci racconta perché InSide ha deciso di puntare sulla formazione per professionisti ed aziende.

Se dovesse spiegare cos’è InSide, come lo farebbe?
Perché rinnovare il sito?

“InSide è nata nel 2001 come centro di alta formazione sui software e le applicazioni professionali per il settore della grafica e del web design da un managament che aveva svolto significative esperienze in aziende leader del mercato IT. Le attività principali di InSide sono la formazione e la consulenza: svolgiamo corsi dedicati a professionisti ed aziende in cinque sedi in Italia nei settori della creatività digitale, della grafica, del web e dell’application development. Dopo alcuni anni di crescita in cui abbiamo sempre esplorato nuove modalità e contenuti formativi, c’era bisogno di un portale che fornisse agli utenti un quadro chiaro delle numerose attività che siamo in grado di realizzare, da qui la nascita del nuovo sito. Un sito che non si presenta rinnovato solo nella veste grafica, ma anche e soprattutto si è arricchito di contenuti ed ha una migliore user experience.

Quali sono le novità fondamentali del nuovo sito di InSide?

“Dal 2011 abbiamo intensificato la nostra presenza sui social network e il nuovo sito è stato progettato proprio per avere un dialogo costante con i nostri utenti.Questo ci consente di comunicare con loro, essere più attenti alle loro esigenze e consentire a tutti di trovare più facilmente le informazioni che stanno cercando. E’ infatti possibile accedere al sito attraverso il proprio profilo Facebook, oppure attraverso una procedura di iscrizione semplificata. Profilazione utenti e user experice sono stati quindi due aspetti fondamentali sui quali ci siamo concentrati nella realizzazione del nuovo sito.Dal punto di vista dei contenuti abbiamo reso disponibili una serie di risorse gratuite,tra le quali 10 ore di webclass online con trucchi e metodi sull’utilizzo dei principali software professionali. Inoltre abbiamo impresso una forte accelerazione al cambiamento e all’adattamento dei nuovi programmi formativi alle esigenze del mercato introducendo corsi di digital publishingbroadcast videosviluppo di applicazioni mobile ibride e native. Un altro strumento che abbiamo adottato per migliorare la comunicazione con gli utenti è il blog InSide, che oltre a informazioni sulle nostre attività, sicuramente offre spunti di vario genere per i creativi italiani.

I new media si moltiplicano. Le piattaforme su cui far viaggiare un’idea coraggiosa sono tante.
Quale strategia deve essere adottata per scegliere quella giusta?

“InSide è nata come azienda di persone e abbiamo sempre privilegiato il contatto diretto.Abbiamo all’attivo numerosi eventi,diventati dei veri e propri format legati alla creatività e alla tecnologia, come ad esempio il Creativity Day, che quest’anno ha avuto oltre 3.000 iscritti tra Milano e Roma. Gli eventi ci permettono di entrare in contatto con studenti, freelance, grafici, imprenditori, professionisti e aziende, mostrando loro il meglio della creatività e della tecnologia oggi disponibile. Un laboratorio aperto a tutti per ascoltare esigenze e problemi, stimolando la ricerca e lo sviluppo di idee e collaborazioni. Una  fitta rete di relazioni e contatti che viene mantenuta anche attraverso i nostri profili social e si traduce in proposte concrete di formazione sul territorio e online. Non a caso l’ultimo corso sul Digital Publishing svoltosi a Roma alcuni giorni dopo il Creativity Day ha avuto una grande partecipazione.

I trend comunicativi in atto sono molteplici e numerosi sono gli snodi per il futuro.
Qual è, secondo Lei, la strada da prendere immediatamente al volo?

“I recenti cambiamenti tecnologici, una rete sempre più potente e pervasiva, notizie consultabili ovunque costantemente anche da piattaforme mobili come l’iPad o il cellulare hanno cambiato moltissimo le modalità di fruizione e di generazione dei contenuti. Non ci sono novità tecnologiche sconvolgenti, ma si fa strada un nuovo modo di comunicare e di scrivere. Lo schermo dei nostri computer desktop non è più l’unica finestra per guardare il mondo. La reputation ha assunto un ruolo importantissimo, tutto deve essere al tempo stesso fresco, immediato ed estremamente preciso,in una sola parola: “relevant”. Oggi non basta qualche campagna ben fatta per cambiare l’immagine aziendale. Bisogna essere quel che si dice di essere, riuscire a coinvolgere nella propria attività i propri clienti, solo a quel punto si è credibili e si crea un engagment con i propri clienti. Solo allora salgono i like, le condivisioni, i commenti, le richieste e di conseguenza la brand loyalty”.

La domanda che più ci piace fare ai nostri ospiti è questa: che tipo di strategia comunicativa utilizza il vostro sito?
Come avviene la sinergia tra quest’ultimo e i vari social network?

“Il sito è diventato il centro di tutte le nostre attività, il luogo per eccellenza dove professionisti e aziende possono consultare la nostra offerta formativa. Offerta che nasce ed è continuamente aggiornata non solo grazie alla nostra esperienza ed alla competenza dei nostri docenti, ma anche grazie ai nostri clienti che, tramite i profili social, il blog, la partecipazione a corsi ed eventi, ma anche attraverso semplici mail o telefonate, ci pongono domande, ci offrono spunti e ci fanno lavorare sui problemi reali che incontrano nel loro lavoro. La nostra offerta è dunque dinamica, frutto di diverse esperienze e punti di vista, attenta all’evoluzione tecnologica e in grado di rispondere in modo tempestivo alle esigenze e alle opportunità che da esse nascono. Oltre a tutto ciò, sempre nel sito, è possibile accedere a contenuti formativi gratuiti, in modo da potere provare la qualità del nostro servizio, la competenza dei nostri docenti, la solidità del nostro centro di formazione”.

 

approfondimenti

Il portale – InSide training
Linkedin – www.linkedin.com/company/
Facebook – www.facebook.com/InsideTraining

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *