Case vittoriane si, ma di Lego

by • 27 Marzo 2012 • Arte, IspirazioneComments (0)2046

Il costruttore di queste stupende riproduzioni di antiche case vittoriane in rovina, è Mike Doyle, designer americano.

Attratto dalla decadenza e bellezza delle case abbandonate, ha deciso di cimentarsi nell’impresa, utilizzando esclusivamente pezzi di Lego neri, a cui poi ha aggiunto il bianco della neve, per creare un’atmosfera disincantata, che ti rapisce.

La sua ultima creazione “Victorian on mud heap” ha richiesto oltre 100.000 lego e 600 ore di lavoro, la più grande da lui realizzata al momento. Le sue case , al momento solo 3, hanno dimensioni notevoli, non proprio miniature, una base tra il metro e mezzo e 1.80 cm per un altezza di un metro.

Sul suo blog ha incluso anche il making of della serie, ed è possibile comprare le stampe fotografiche .

Pin It

Related Posts

Comments are closed.