Firenze Virtual History, per chi ama Firenze… anche su iPad

by • 22 Febbraio 2012 • Nuovi Media, Social e dintorniComments (0)858

Un nuovo modo di fruire le città d’arte, fra tablet, archivi digitali e la capacità di coinvolgimento che caratterizza la fruizione di contenuti sui nuovi device. Questa in sintesi è la mission di Virtual History, la collana di app della Mondadori che si trasformano in guide interattive per vivere un’esperienza tridimensionale alla scoperta delle meraviglie delle nostre città.

La storia, il fascino e i segreti della Firenze rinascimentale sono i protagonisti dell’ultima nata che subito dopo la sua uscita è diventata “App della Settimana”. Utilizzando un iPad con , è possibile visitare una delle città più amate in tutto il mondo, che da secoli offre capolavori di grandi maestri ed artisti, facendo così vivere all’utente un’esperienza unica.

Modelli 3D e fotografie “immersive” permettono di interagire con gli ambienti urbani e le architetture ed entrare virtualmente nei mondi simbolici creati dall’immaginario fiorentino: dall’inferno di Dante alle città ideali del Quattrocento.
Mentre Mappe interattive e tavole sinottiche multi-touch offrono la possibilità di vedere l’evoluzione della città attraverso gli eventi politici e bellici e le vite di grandi personaggi storici come Lorenzo il Magnifico o Galileo.

 

“Con Virtual History Mondadori sta introducendo rivoluzionarie innovazioni attraverso la combinazione unica tra cultura e tecnologia. Queste app favoriscono una nuova forma di diffusione del sapere perché grazie alla facilità di accesso permettono a tutti di avvicinarsi o di riaccendere la passione per l’arte, il viaggio, la conoscenza e l’esplorazione delle più grandi città ed opere italiane. La scelta di Apple di promuove il prodotto come “App della Settimana” è un segno tangibile del loro apprezzamento” ha dichiarato Vittorio Veltroni, Direttore Generale di Mondadori Digital.

Anche per “Firenze – Virtual History”, Mondadori si è avvalsa della collaborazione di Applix per lo sviluppo tecnologico ed editoriale dell’applicazione, sviluppo caratterizzato dall’utilizzo dell’innovativo brevetto “Bubble Viewer” che permette con movimenti di 360° e la propria curiosità di essere parte dell’applicazione.

Firenze” è la terza uscita dopo Roma e Ultima Cena, della collana “Virtual History”; l’app è disponibile su tutti gli App Store in italiano ed in inglese al prezzo di 7,99 euro o 9,99 dollari.

 

E voi quanto amate Firenze? Dimostratecelo in un tweet!
140 caratteri per creare una headline, uno slogan, un pay-off che descriva questa città meravigliosa, in bilico fra passato e futuro.
Il tweet più rappresentativo, segnato dall’hashtag #myfvh e scelto dalla Redazione di Tiragraffi, vincerà un promocode per scaricare Firenze Virtual History gratuitamente sul proprio iPad!
Cosa aspettate?
Avete tempo fino al 29 febbraio 2012!

 

Approfondimenti

Firenze – Virtual History – www.applicazioni-mondadori.it/virtual-history/virtual-history-firenze
Facebook – www.facebook.com/VirtualHistory
App store – itunes.apple.com/it/app/firenze-virtual-history

Pin It

Related Posts

Comments are closed.