No Flash

by • 19 Marzo 2010 • Design, Risorse, Web designComments (3)930

noflashSembra quasi, come dice un mio amico, che la situazione dei mutui americani è molto più semplice da capire di quella di Flash.

Negli ultimi tempi si legge sempre più spesso che Flash è morto, che il futuro è l’HTML 5 e che se e quando quest’ultimo adotterà un codec video comune potrebbe condannare anche l’flv e il relativo dominio di Flash nel campo della distribuzione video.

La questione non è semplice ma al momento sembra ridursi a un dualismo javascript-flash, webstandard-flash.

Non riesco mai a capire fino in fondo i dualismi del tipo canon-nikon, mac-pc o del vecchio freehand-illustrator (naturalmente per tutti e 3 gli esempi ho le mie preferenze…).

puma

Non credo che flash morirà e non credo che si potrà fare a meno di Flash, la user experience di siti come Lift della Puma o Waterlife o questo sito dell’Ikea saranno difficilmente replicabili anche con Html 5.

Quello che manca a Flash in questa momento forse sono i Zeldman, i Dave Shea, i Veerle, gente che con un’ottima conoscenza della materia e con una grossa reputazione online indirizzi gli sviluppatori e i designer verso il miglior uso di Flash.

moma2

Uno dei migliori utilizzi di flash, come dico spesso, è quello che fa il Moma.

Il sito istituzionale è in Html con tanto Javascript e per ogni mostra in corso realizzano un minisito in Flash.

Il Moma è informazione ed è user experience.

Ha un sito dinamico e pratico da aggiornare e da gestire e ha questi piccoli bellissimi siti in flash che coinvolgono l’utente e lo fanno già entrare nell’atmosfera della mostra.

Anche i forum e i blog su flash sono diminuiti tantissimo rispetto a qualche anno fa, in parte per colpa di Adobe che a differenza di Macromedia non sa fare community (in Italia ancora meno) e in parte perché il passaggio da AS2 a AS3 non è stato completamente indolore, nonostante gli enormi vantaggi che ha portato agli sviluppatori. Senza considerare poi che Flash è cambiato in ogni singola versione: dalla 4 alla 5 cambia sintassi, dalla 5 alle 6 aggiunge cose nuove, dalla 6 alla 7 passa dai prototipi alle classi, dalla 8 alla 9 cambia radicalmente cose oramai date per definite, io sono ancora rimasto alla scorciatoie di tastiera della 5, ogni volta la devo reimpostare.

Chiedendo ad amici e parenti (addetti ai lavori e non) 3 motivi per cui dovrei fare un sito in flash e 3 motivi per cui doveri farlo in Html/Css/Js mi rispondono che Flash è meno pratico da gestire, meno usabile, non si indicizza (o quasi) sui motori di ricerca, non si vede sui telefonini, e tutti dicono però che se vuoi una cosa spettacolare devi usare Flash, se il progetto che devi realizzare punta su una comunicazione audiovisiva ad alto tasso di interazione con l’utente devi usare Flash.

fl2

Quest’ultimo probabilmente è l’unico punto davvero a favore di flash, sul meno pratico sono assolutamente d’accordo, sul meno usabile dipende. Siti come questi: www.fl-2.com, www.thisisgrow.com, www.bleed.no mi sembrano navigabili e usabili facilmente.

Qualcuno guardando questi siti si potrebbe chiedere però: “ma era necessario farli in flash? Si potevano ottenere quasi le stesse cose in Html/Css/Js.” Sicuramente vero, ma è davvero importante?

Penso che aldilà dei tecnicismi come sempre la cosa fondamentale sia la progettazione e il design.
Un buon design fa la differenza sia se lo applico alla fiancata di un autobus che ad un sito in Html o a Flash. L’importante è sapere cosa si sta facendo e perché. Molte volte l’uso di flash non è necessario, altre fondamentale perché non ci sono altre tecnologie che permettono di realizzare le stesse cose.

Al momento pesa molto la questione del mobile, dei telefonini. Flash è in grado di realizzare applicazioni come quelle dell’appstore e la decisione da parte della Apple di tenerla fuori dal fiorente mercato delle applicazioni lo sta danneggiando forse più dal punto di vista dell’immagine che economico e sta passando l’idea che Flash è inutile è pesante, che può essere sostituito da javascript senza problemi, cosa al momento non proprio realistica. Flash si evolverà e anche con Html 5 continuerà a fare il suo dovere, con il rischio però che lo vedranno solo quei pochi che ancora utilizzeranno un computer per vedere un sito.

Pin It

Related Posts

3 Responses to No Flash

  1. Sara T. ha detto:

    bravo ciro, bel post

    This comment was originally posted on FriendFeed