Il razzismo è un boomerang

by • 24 Giugno 2009 • AdvertisingComments (0)1745

Il razzismo è un boomerang, prima o poi ti ritorna

Trovo molto interessante e coraggiosa la nuova campagna contro il razzismo e l’omofobia, che l’Arci promuove e che ha presentato alla stampa oggi, mercoledì 24 giugno alla Sala del Mappamondo della Camera dei Deputati.

Ne apprezzo il linguaggio diretto e provocatorio; niente metafore o giochi di parole per “addolcire” un tema scottante e attuale come quello del razzismo, ma un j’accuse verso un atteggiamento ipocrita che sta diventando troppo normale nel nostro paese.

Apprezzo anche che le persone coinvolte nella campagna abbiano prestato gratuitamente il proprio contributo alla causa antirazzista: una coppia di pubblicitari (di cui stranamente non viene reso noto il nome), il fotografo Marco Delogu e i deputati Anna Paola Concia e Jean Leonard Touadì.

Spero solo che la diffusione del manifesto, che verrà affisso in tutta Italia, non induca a episodi di censura locali, tipo la campagna di Current TV censurata dall’Atac a febbraio di quest’anno, per l’aver urtato chissà quale sensibilità.

Approfondimenti

Arci – Comunicato Stampa
Presentazione 24/06 – Galleria di Repubblica.it

Pin It

Related Posts

Comments are closed.